Syma X5C – Range Mod – On Board 68   AGGIORNATO


Syma X5C - Range Mod PCB on board 004Come promesso, ecco la modifica per aumentare la distanza di volo sul drone Syma X5C, effettuata sulla scheda installata a bordo!

Se non hai ancora effettuato la modifica al radiocomando, ti consiglio di dare un’occhiata al mio post: Syma X5C Drone – Range Mod che è fondamentale per aumentare la portata del radiocomando!

In questo articolo verrà esaminata invece un ulteriore modifica, da effettuare alla PCB installata all’interno del drone. Questo ti permetterà di ottimizzare ed aumentare maggiormente la distanza di volo!

Dopo aver aperto il Drone Syma X5C infatti, mi sono reso conto che anche l’antenna interna era piuttosto scadente: un piccolo pezzo di filo di pochi centimetri.

Dal momento che il ricevitore necessita di un’antenna accordata perfettamente a 2,4 Ghz, perché non ottimizzare anche quest’ultima!?

Ho così effettuato un’accurata ricerca e finalmente ho trovato quello che cercavo.

ATTENZIONE: questo articolo è stato redatto a scopo informativo. Non mi assumo alcuna responsabilità per danni a cose o persone. Qualsiasi operazione di tipo elettrico dev’essere effettuata da personale esperto. Ricordo inoltre che qualunque manomissione o modifica effettuata sui prodotti, invalida la garanzia prevista dai termini di legge.

Per una scelta prettamente estetica, ho ritenuto opportuno indirizzare la mia ricerca su un’antenna performante, da posizionare all’interno del Drone Syma X5C. Se ne avessi installata una esterna, oltre alla possibilità di romperla durante un’eventuale caduta, avrei certamente compromesso anche la stabilità del quadricottero.

Per questo motivo ho scelto un’antenna costruita per essere inserita all’interno di un notebook: ha dimensioni ridotte, è economica, leggera (cosa da non sottovalutare), ed ha un guadagno di 3dBi!

La mia scelta è ricaduta su questo modello, acquistato su eBay, direttamente ad Hong Kong:

PCB IPEX Antenna 3 dBi

Oppure acquistabile anche da questa inserzione: 2x WIFI 2.4G 3dbi PCB Antenna IPEX IPX WLAN Laptop Bluetooth Zigbee Wireless z2

O su Amazon da qui: WIFI-ANT417 Antenna WiFi f2400MHz÷2483,5MHz 2dBi I-PEX u.FL 50Ω

Syma X5C - Range Mod PCB on board 011

 

I tempi di consegna sono un po’ lunghi (io ho aspettato quasi un mese…), ma il prodotto è perfetto per la modifica, e costa circa 2,70 euro.

Puoi procurarti questo tipo di antenna anche recuperandola da un vecchio notebook con WiFi integrato, oppure acquistandola in un negozio di elettronica ben fornito.

Ma vediamo ora come procedere alla modifica per aumentare la portata radio del drone Syma X5C:

Materiale occorrente:

  • Antenna WiFi da sostituire: PCB IPEX Antenna 3 dBi
  • Un cacciavite a croce di piccole dimensioni (va benissimo quello dato in dotazione con il drone)Syma X5C - Range Mod PCB on board 010
  • Un buon saldatore per elettronica a bassa tensione
  • Forbici
  • Colla a caldo o nastro biadesivo per il fissaggio dell’antenna all’interno del drone.

Note sulla saldatura

ATTENZIONE!!! Per questo tipo di saldature è necessario utilizzare un saldatore di tipo professionale, a bassa tensione. Il classico saldatore a stilo tipo questo:Saltatore stilo non va bene! Il pericolo è quello di danneggiare i componenti del front end della scheda. Tutti i saldatori per elettronica a bassa tensione invece, possono andare bene, purché siano di buona qualità e magari connessi a terra.

Note sulla manipolazione di schede elettroniche

Quando si manipolano schede elettroniche è fondamentale tenerle lontane da cariche elettrostatiche. Il nostro stesso corpo può essere una fonte di elettroni. Si veda ad esempio quando si indossano indumenti sintetici e si scende da un’autovettura. E’ quindi molto importante essere “scarichi”. Per questo esistono appositi bracciali da indossare durante la manipolazione di schede elettroniche, acquistabili anche su amazon: InLine 55553 antistatic wrist strap

Procedura:

  1. Rimuovi, se presenti, le protezioni delle eliche installate sul drone.
  2. Capovolgi il quadricotteroSyma X5C - Range Mod PCB on board 001
  3. Rimuovi la fotocamera (se installata), togliendo le due viti poste sotto al coperchio della batteria e rimuovi la batteria.Syma X5C - Range Mod PCB on board 002
  4. Togli le slitte, (sono inserite solamente a pressione)Syma X5C - Range Mod PCB on board 003
  5. Svita tutte le viti indicate nella foto seguente (fai attenzione, sono molto piccole ed è facile perderle..)Syma X5C - Range Mod PCB on board 003 - Rimozione viti
  6. Capovolgi ora il drone e rimuovi le eliche togliendo le rispettive vitiSyma X5C - Range Mod PCB on board 004 - Rimozione vitiSyma X5C - Range Mod PCB on board 005
  7. Separa delicatamente i due gusci del quadricotteroSyma X5C - Range Mod PCB on board 007
  8. Ora avrai accesso al “cuore” del drone… la scheda monta una piccola antenna di pochi centimetri (un filo di colore nero), a mio avviso non ottimizzata per una ricezione ottimale.. Syma X5C - Range Mod PCB on board 008
  9. Svita le tre viti che fissano la scheda e capovolgilaSyma X5C - Range Mod PCB on board 017
  10. Nella parte inferiore della scheda è possibile notare che è già predisposta per ospitare un’antenna più performante.. Infatti è presente il punto di saldatura per collegare l’eventuale calza di schermatura.
  11. Con l’aiuto di un buon saldatore, dissalda l’antenna originale

    Note sulla manipolazione del cavo coassiale

    Il cavetto coassiale che si utilizza per questo tipo di applicazioni non è un comune cavo elettrico. Va maneggiato con moltissima cura, evitando di piegarlo eccessivamente, e prestando molta attenzione durante le operazioni di saldatura. Se per qualche motivo dovesse subire una torsione o raggio di curvatura eccessivi, potrebbe danneggiarsi irreparabilmente, peggiorando la trasmissione del segnale. Potrebbe infatti comportarsi da attenuatore, anziché un mezzo di trasporto del segnale elettrico!

  12. Ora devi preparare la nuova antenna per poterla collegare in modo corretto alla scheda. Accorcia quindi il filo quanto basta, utilizzando una forbiceSyma X5C - Range Mod PCB on board 018
  13. A questo punto dovrai separare la calza di schermatura dal cavo centrale. Aiutandoti con delle forbici, rimuovi una parte dell’isolamento esterno, per una lunghezza di circa 1,5 centimetriSyma X5C - Range Mod PCB on board 019
  14. Separa ora la calza esterna dal cavo centrale e rimuovi l’isolamento interno per circa 4/5 mmSyma X5C - Range Mod PCB on board 020
  15. il cavo è ora pronto per essere saldato sulla scheda del drone Syma X5C. Per identificare correttamente i punti esatti nei quali saldare la calza ed il cavo centrale dell’antenna, segui le indicazioni riportate in questa foto:Syma X5C - Range Mod PCB on board 017 Indicazioni saldatura antenna
  16. Facendo molta attenzione a non cortocircuitare i due punti salda con attenzione il cavetto alla scheda. Verifica successivamente con un tester che non sia presente continuità tra filo centrale e calza. Se dovesse essere presente continuità probabilmente hai cortocircuitato i due cavetti.. rivedi eventualmente la saldatura.Syma X5C - Range Mod PCB on board 021 Saldatura antenna
  17. Ora puoi rimontare la schedaSyma X5C - Range Mod PCB on board 023
  18. Per il fissaggio dell’antenna ho utilizzato della colla a caldoSyma X5C - Range Mod PCB on board 024Syma X5C - Range Mod PCB on board 025
  19. A fissaggio avvenuto puoi rimontare il drone seguendo i passaggi a ritroso.
  20. Fai attenzione al posizionamento delle eliche: Ogni elica va inserita in una determinata posizione, non sono tutte uguali! Per identificarle è presente sotto ad ognuna un piccolo codice visibile nella foto seguente:Syma X5C - Range Mod PCB on board 026
  21. Posiziona le eliche aiutandoti con le indicazioni riportate nella foto seguente:Syma X5C - Range Mod PCB on board 004 - Montaggio eliche corretto
  22. Se il drone non vola correttamente, non è stabile, o non si alza in volo, prova a verificare il coretto posizionamento delle eliche!

Ora sei pronto per il tuo primo volo a “lungo raggio”!

Scherzi a parte, con questa modifica ho migliorato notevolmente la distanza di volo, e, se hai eseguito anche la modifica al radiocomando, Syma X5C Drone – Range Mod(soprattutto applicando un’antenna da 8dBi di guadagno), non dovrai più preoccuparti di perdere il controllo del quadricottero per segnale debole.. Praticamente lo puoi pilotare fino al limite del visibile!!

Se hai dubbi o consigli, lascia pure un commento in fondo a questa pagina…

Buon divertimento!


 

Se sei interessato a modificare il Syma X5C in FPV potrebbe interessarti questo articolo: Syma X5C FPV Mod – Camera X5SW

Se sei interessato ad aumentare ulteriormente la distanza di volo del drone Syma X5C, leggi anche il mio post: Syma X5C Drone – Range Mod

Se vuoi migliorare la qualità della fotocamera originale installata a bordo del drone, dai un’occhiata al mio post: Drone Syma X5C – Camera Focus Mod

Se vuoi sapere come sostituire un motore danneggiato, leggi questo post: Drone Syma X5C – Sostituzione Motore

Nel caso fossi interessato all’acquisto di un drone Syma X5C explorer puoi trovare delle ottime offerte anche su amazon:

Condividi questo articolo:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SP-Favicon-FEED

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli pubblicati in questo sito? Iscriviti al feed RSS da questo link: http://feeds.feedburner.com/SimonePanziera

Lascia un commento

68 Commenti su "Syma X5C – Range Mod – On Board"

Notificami via mail
avatar
Ordina per:   Nuovi | Vecchi | Più votati
Diego
Guest

Ciao Simone, possiedo un X5SW ho già fatto la modifica al radiocomando mettendo un’antenna di un router. Questa modifica sul drone puo’ dare valore aggiunto o basta quella già fatta?

Stefano
Guest

Ciao Simone, ho (per mia sfortuna) un drone che non è x5 bensì un XSJ, con mie precedenti conoscenze ho già migliorato di molto il raggio d’azione della videocamera wifi, ho montato un’antenna supplementare sul radiocomando (uguale a quella della videocamera) ma con scarsi risultati nonostante controlli e ricontrolli, allora do la colpa al piccolo filo che dovrebbe ricevere i comandi, qui sorge la domanda, il cavo è lì, senza calza ma solo positivo, il problema è che non ho alcun posto ove saldare la calza, purtroppo non so come allegare una foto come posso mostrarti il mio dronazzo?

Cristian
Guest

Ciao Simone non riesco a fare foto e video con il drone x5c ho provato a cambiare scheda e mi dà sempre lo stesso risultato poi io vedo dei video che mi dice che si accende il led sotto la camera però io non ho mai visto nessun Led adesso non so se si tratti della camera però io non le ho fatto prendere nessuna botta questo è poco ma sicuro
Attendo risposta grazie

Cosimo
Member

Ciao Simone
innanzi tutto grazie per i tuoi consigli, io da neofita li ho trovati sacri!!
ti volevo chiedere invece un informazione in merito il mio x5c
qualche giorno fa ho guastato un motore del drone e non l’ho più utilizzato, oggi volevo sostituire il motore del ma aimè quando provo a sincronizzare il radiocomando col drone, quest’ultimo inizialmente lampeggia velocemente dopo qualche secondo continua a lampeggiare più lentamente ma non si sincronizza..che fare??
premessa ho cambiato l’antenna al radiocomando e funzionava benissimo.. ho provato anche altre batterie cariche sul drone ma continua a non sincronizzarsi l’ho aperto e l’antennina del drone è perfettamente saldata…solo tu mi puoi aiutare non sò che fare..
help meeee

salvatpre romondia
Guest

Le modifiche son valide anche per Syma X8G e simili?????

wpDiscuz