Tecnologia, fai da te, tutorial, elettronica, computer, software, elettrodomestici, smartphone e molto altro
Tecnologia, fai da te, tutorial, elettronica, computer, software, elettrodomestici, smartphone e molto altro

Collegare hard disk USB ad iPhone o iPad

In questo articolo vediamo come collegare un accessorio a iPhone o iPad che richiede troppa corrente per funzionare, come ad esempio un hard disk USB.

Con iOS 13 è stata finalmente introdotta la possibilità di leggere e scrivere sui dispositivi USB esterni sia su iPhone che su iPAD via OTG, attraverso un adattatore dedicato (che vedremo in seguito).
Ci sono tuttavia alcuni limiti legati alla capacità di alimentazione della porta lightning, ed alcuni dispositivi, come chiavette con led luminoso o HDD, non sono supportati in quanto la porta non eroga abbastanza corrente per farli funzionare.
Può accadere anche con iPad, soprattutto sulle versioni meno recenti.
Risulta quindi impossibile leggere la memoria USB.

Generalmente il messaggio che appare è il seguente:

Cannot Use Accessory: This accessory requires too much power

Oppure:

Accessorio non disponibile: l’accessorio collegato utilizza troppa corrente.

Per risolvere il problema dovremo quindi alimentare l’accessorio attraverso una sorgente esterna.
Analizziamo due soluzioni:

Soluzione 1: se disponi dell’adattatore “camera connection kit” singolo

Versione Lightning:

Acquistabile su Amazon: https://amzn.to/2SqFnz6 

Versione USB-C:

Acquistabile su Amazon: https://amzn.to/2KSZcL7

Con questo tipo di adattatore hai solamente la possibilità di collegare un connettore USB-A.
Pertanto, per alimentare l’accessorio è sufficiente utilizzare un hub USB con alimentatore esterno.



In questo modo l’alimentazione alla chiavetta USB, hard disk, mixer, scheda audio, o qualsiasi altro accessorio, sarà erogata dall’alimentatore dell’hub e non più da iPhone o iPad, che utilizzeranno la porta USB solamente per la comunicazione ed il trasferimento dei dati.

E’ anche possibile collegare più accessori USB contemporaneamente, come ad esempio un hard disk ed una chiavetta USB.
Verranno letti senza problemi attraverso l’app di serie: File.
Sarà possible copiare o spostare documenti, foto, video e file audio.
Una soluzione ottima per effettuare un backup dei dati “al volo”, senza dover ricorrere al computer o iCloud.

Chiaramente questa soluzione non è del tutto “portatile” in quanto sarà necessario disporre di una presa di corrente nella quale inserire l’alimentatore esterno, ma il vantaggio è di permettere il collegamento di più accessori contemporaneamente.

Puoi acquistare un hub USB con alimentatore compatibile anche su Amazon: https://amzn.to/2KSH300

 

Soluzione 2: se disponi dell’adattatore per fotocamere USB-3 (con porta di ricarica)

Versione Lightning:

Acquistabile su Amazon: https://amzn.to/35m5JYe

Versione USB-C:


Acquistabile su Amazon: https://amzn.to/2YlE9ch

La soluzione migliore.
Se serve maggiore energia, basta inserire il cavetto di ricarica nella porta dedicata, (visibile a destra nell’immagine seguente)

In questo modo alimenterai l’accessorio USB e ricaricherai contemporaneamente anche iPhone o iPad!
Oltretutto, se disponi di un powerbank sei totalmente svincolato da prese di corrente ed alimentatori esterni, soluzione “vincente” se sei in viaggio o all’aperto.

Attenzione: le memorie USB (compresi gli hard disk o SSD), sono leggibili da iPhone o iPad se formattati con i seguenti file System: FAT32, exFAT, HFS, Mac OS Extended (Journaled) o HFS+, APFS.
Se il disco è formattato con file System NTFS purtroppo non è leggibile.

SP-Favicon-FEED

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli pubblicati in questo sito?
Iscriviti al feed RSS da questo link: http://feeds.feedburner.com/SimonePanziera
o visita la mia pagina Facebook e clicca su "Mi piace": https://www.facebook.com/simonepanziera.it/
Condividi questo articolo:
  • 36
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami via mail