Recensione Drone MJX RC X601H Esacottero 2


Grazie alla disponibilità di GearBest oggi ho la possibilità di recensire il nuovissimo drone MJX X601H, un esacottero di fascia relativamente economica ma ricco di funzionalità e sicuramente adatto a chi è alle prime armi per le sue caratteristiche tecniche.

Il drone è acquistabile a questo link: MJX RC X601H
MJX RC X601H Review (18)

Analizziamolo subito nel dettaglio!

MJX RC X601H Review (25)

MJX RC X601H Review (26)

MJX RC X601H Review (1)

Contenuto della confezione:

  • Drone MJX RC X601H
  • Batteria 7,4 V 700 mAh al litio
  • Fotocamera FPV C4005
  • 6 eliche di ricambio
  • 6 para eliche per volo indoor
  • Carica batterie USB 0,8 A
  • Slitte con supporto per antenna FPV
  • Supporto per smartphone universale da applicare al radiocomando
  • Cacciavite a croce che permette di smontare completamente il drone
  • Viti per il fissaggio degli accessori
  • Manuale utente in inglese

COMANDI

MJX RC X601H Review (5)

Il drone MJX RC X601H è un esacottero piuttosto completo. Si tratta infatti di un drone a sei eliche ricco di funzionalità, in grado di agevolare moltissimo il volo, soprattutto per chi è alle prime armi.

Da citare in primis è l’Altitude Hold Mode, in grado di mantenere la quota prefissata. In realtà la velocità dei motori viene regolata elettronicamente per mantenere la quota qualora venga rilasciata la leva dei motori in posizione centrale.

A differenza dei droni economici (come il Syma X5C ad esempio), in questo modello le due leve del radiocomando sono completamente configurabili. Non abbiamo quindi una leva dedicata esclusivamente alla potenza dei motori con escursione verticale, ma entrambe le leve sono configurabili e interscambiabili.

Per l’accensione dei motori del drone MJX RC X601H infatti è presente un pulsante rosso sul fianco superiore sinistro del radiocomando, premendolo le eliche inizieranno a girare, ma il drone non decollerà. Per farlo decollare è sufficiente alzare la leva del “gas” attualmente configurata (in base alla modalità del radiocomando). Non appena verrà rilasciata il drone rimarrà alla quota raggiunta, e per abbassarsi si dovrà tirare verso il basso la leva del “gas”. Questa peculiarità facilità moltissimo la stabilità nelle riprese, soprattutto durante giornate prive di vento o per i voli indoor.

I trim delle due leve sono completamente regolabili e ne viene visualizzato lo stato direttamente sul display LCD, al centro del quale viene visualizzata anche la percentuale di “spostamento” delle leve, che in posizione centrale corrisponde al 50%.

I pulsanti presenti nella parte superiore del radiocomando dell’X601H, permettono alcuni “extra”. Quello di colore rosso, come già detto, è fondamentale per l’accensione dei motori. Sotto a tale pulsante troviamo quello dedicato all’accensione o spegnimento delle luci, utilissimo soprattutto di giorno in quanto non necessarie (si risparmia batteria!). Ma le funzioni di questo pulsante non sono finite in quanto permette di attivare la modalità Headless tenendolo premuto per circa due secondi ed inoltre consente l’atterraggio di emergenza, ovvero premendolo durante il volo (con la modalità headless attiva), il drone volerà automaticamente in direzione del pilota in modo da poterlo recuperare facilmente.

Nella parte superiore destra troviamo i pulsanti dedicati al volo acrobatico, ovvero quello che permette di scambiare da modalità di volo “principiante” ad “esperto” (i comando vengono eseguiti più o meno veloci e la velocità direzionale aumenta), e quello dedicato ai flip a 360°.

Il radiocomando per funzionare necessita di 4 batterie stilo AA, non incluse nella confezione.

MJX RC X601H Review (8)

Una punto di forza di MJX RC X601H è l’applicazione per smartphone, sviluppata con precisione ed un’ottima grafica. Essa permette anche di controllare da remoto il drone, senza necessariamente dover utilizzare il radiocomando.

L’utilizzo dell’applicazione è però vincolato alla fotocamera C4005. E’ lei infatti la diretta responsabile delle comunicazioni verso terra. Senza di essa non è possibile utilizzare lo smartphone per controllare il drone.

L’applicazione si chiama MJX H ed è scaricabile dai rispettivi store:

Per Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.mjxrcfpv

Per iPad: https://itunes.apple.com/it/app/mjx-h/id1088521331?mt=8&at=1000ln9e

Per iPhone: https://itunes.apple.com/it/app/mjx-h/id1088521331?mt=8&at=1000ln9e

Pagina ufficiale MJX: http://www.mjxtoys.com/down/70.html

Avviando l’APP, ci troviamo di fronte al primo bivio: Monitor – Control.

Scegliendo MONITOR sarà possibile vedere in tempo reale ciò che sta riprendendo la fotocamera, con la possibilità di registrare video e foto con una qualità pari a 640 x 480 pixel, piuttosto scarsa in effetti, ma l’obbiettivo è costituito da un buon diaframma ed è possibile realizzare anche qualche video accettabile indoor.

MJX RC X601H - Flight Plan

Scegliendo CONTROL invece, è possibile accedere ai comandi completi per pilotare l’X601H. Si tratta di un’interfaccia avanzata che presente le due leve virtuali completamente configurabili come nel radiocomando hardware, i trim, il live view FPV, lo switch per le luci ecc… Sullo sfondo sarà possibile vedere in tempo reale quello che la fotocamera sta riprendendo, ed anche qui si potranno registrare video e foto direttamente dall’app. Un’interessante caratteristica è la pianificazione del percorso chiamata FLIGHT PLAN, che permette di disegnare sullo schermo la rotta teorica che dovrà percorrere il drone indipendentemente dalla quota raggiunta. Personalmente non ho ancora trovato una particolare utilità a questa caratteristica, in quanto la pianificazione non presenta nessuna scala e nessun riferimento, ma sicuramente è una curiosità da provare…!

MJX RC X601H - 3D View

L’applicazione per smartphone del MJX RC X601H è inoltre completa di modalità 3D VIEW che consente la visione in 3D delle immagini acquisite dalla videocamera, inserendo lo smartphone direttamente in un visore (non incluso nella confezione).

VOLO

Il drone MJX RC X601H risponde perfettamente alle aspettative di un pilota alle prime armi. E’ infatti semplicissimo da governare in volo e gode di un’ottima stabilità grazie anche alle sue sei eliche.

La prova in volo che ho effettuato è stata piuttosto interessante, in quanto il vento soffiava costante a 13 km/h, una velocità che mette in difficoltà i droni di questa fascia, soprattutto considerandone il peso ridotto.

Nel complesso l’X601H si è comportato davvero bene, risulta semplice da manovrare e si acquisisce subito dimestichezza con i comandi. Risulta più difficile invece il pilotaggio via smartphone poiché utilizzando un display touch non si riceve il giusto feedback dalle leve (che in questo caso sono virtuali). Diversa la situazione invece quando si pilota il drone utilizzando lo smartphone e sfruttando l’accelerometro: gli spostamenti orizzontali risultano “più naturali”, ma è necessaria un po’ di esperienza.. Personalmente preferisco utilizzare il radiocomando per il volo, e lo smartphone per le riprese.

Di seguito il video del primo volo. La velocità del vento durante la prova era di 13 km/h

Qui il video ripreso durante la stessa prova dalla fotocamera interna alla massima qualità

DURATA DELLE BATTERIE E TEMPI DI RICARICA

MJX RC X601H Review (16)

La durata delle batterie del drone MJX RC X601H si trova in linea con i velivoli di questa fascia, ovvero circa 8 minuti utilizzandone tutte le caratteristiche e gli accessori.

MJX RC X601H Review (14)

MJX RC X601H Review (13)

I tempi di ricarica invece sono piuttosto lunghi, (date anche le dimensioni della batteria), parliamo infatti di circa 3 ore per la ricarica completa utilizzando il carica batterie in dotazione.

MJX RC X601H Review (4)

 

RAGGIO D’AZIONE

Il test che ho effettuato è stato volutamente condotto sotto ad un ripetitore per telefonia mobile, e devo dire che il comparto radio ha risposto ottimamente. Nel campo di prova ho raggiunto una distanza di volo di almeno 50 metri senza mai perdere il segnale, sia sullo smartphone che dal radiocomando. Nei prossimi articoli scopriremo i limiti di questo drone e come modificarlo per raggiungere una distanza massima maggiore.

Di seguito alcune foto dei particolari:

MJX RC X601H Review (12)

MJX RC X601H Review (11)

MJX RC X601H Review (20)

MJX RC X601H Review (19)

MJX RC X601H Review (21)

MJX RC X601H Review (7)

MJX RC X601H Review (23)
MJX RC X601H Review (22)

Il drone MJX RC X601H è disponibile su GearBest a questo link: MJX RC X601H

Sei interessato ad aumentare il raggio d’azione di questo drone? Dai un’occhiata ai seguenti articoli:

MJX X601H Range Mod 1 – Radiocomando
MJX X601H Range Mod 2 – Radiocomando

Le modifiche sono analoghe, e consentono di aumentare allo stesso modo la distanza di volo tra radiocomando e drone. Si diversificano tra loro solamente per il posizionamento dell’antenna che consente nel primo caso di effettuare una mod rapida, nel secondo caso una mod leggermente più complessa ma completa, in quanto viene mantenuto il supporto per lo smartphone.

SP-Favicon-FEED

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli pubblicati in questo sito? Iscriviti alla newsletter:

Oppure al feed RSS da questo link: http://feeds.feedburner.com/SimonePanziera
o visita la mia pagina Facebook e clicca su "Mi piace": https://www.facebook.com/simonepanziera.it/
Condividi questo articolo:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

2 Commenti su "Recensione Drone MJX RC X601H Esacottero"

Notificami via mail
avatar
Ordina per:   Nuovi | Vecchi | Più votati
sergio
Guest

Salve chi gentilmente mi può dire dove scaricare il programma per x601h?
Sergio

wpDiscuz