Drone Syma X5SW – Sostituzione Motore Guasto 18


Come sostituire un motore del drone radiocomandato Syma X5SW

Può accadere, (ed in effetti accade molto spesso), che un motore si guasti e perda potenza, o addirittura non giri proprio.

Vi premetto fin da subito che i motori del drone Syma X5SW sono talvolta riparabili, possono quindi riprendere a funzionare se il problema è generato da un contatto non ottimale tra le spazzole ed il rotore del motore. Essendo però un’operazione piuttosto delicata, e, considerando il fatto che per aprire e chiudere il drone Syma X5SW ci vuole un po’ di tempo, personalmente preferisco sostituire direttamente il motore con uno nuovo, (visto anche l’esiguo costo dello stesso).


ATTENZIONE: questo articolo è stato redatto a scopo informativo. Non mi assumo alcuna responsabilità per danni a cose o persone. Qualsiasi operazione di tipo elettrico dev’essere effettuata da personale esperto. Ricordo inoltre che qualunque manomissione o modifica effettuata sui prodotti, invalida la garanzia prevista dai termini di legge.

Vediamo insieme quindi come sostituire un motore del drone Syma X5SW:

Innanzitutto analizziamo se effettivamente il difetto può essere il motore. Per farlo è sufficiente verificare che l’elica ruoti liberamente con le dita. Se ruotando l’elica noti uno sforzo anomalo, potresti avere qualche granello di sabbia incastrato tra gli ingranaggi di trasmissione plastici posti sotto alla stessa, o qualche altro corpo estraneo che ne impedisca la corretta rotazione. In questo caso potrebbe essere sufficiente un’accurata pulizia degli ingranaggi, magari applicando qualche piccola goccia di grasso ad operazione ultimata per poter ripristinare la corretta rotazione del motore.

Il Syma X5SW monta una protezione della trasmissione rispetto al Syma X5C, e quindi sarà necessario rimuoverla (svitando la vite di fissaggio), per poter procedere alla pulizia.

Se invece l’elica ruota liberamente senza il minimo sforzo (puoi fare anche un confronto con le altre eliche per sentire quale resistenza hanno alla rotazione), molto probabilmente il motore ha un problema.

Non resta che aprire il drone Syma X5SW per verificare.

Note sulla manipolazione di schede elettroniche

Quando si manipolano schede elettroniche è fondamentale tenerle lontane da cariche elettrostatiche. Il nostro stesso corpo può essere una fonte di elettroni. Si veda ad esempio quando si indossano indumenti sintetici e si scende da un’autovettura. E’ quindi molto importante essere “scarichi”. Per questo esistono appositi bracciali da indossare durante la manipolazione di schede elettroniche, acquistabili anche su amazon: InLine 55553 antistatic wrist strap

Materiale occorrente:

  • Un cacciavite a croce di piccole dimensioni (va benissimo quello dato in dotazione con il drone)Syma X5C - Range Mod PCB on board 010
  • Eventualmente: un tester per la misura della tensione continua (DCV)

Procedura:

  1. Rimuovi, se presenti, le protezioni delle eliche installate sul drone.
  2. Capovolgi il quadricotteroSyma X5SW - Range Mod (1)
  3. Rimuovi la fotocamera (se installata), e la batteria.
  4. Togli i piedini di supporto se sono installati, svitando la vite centrale e poi sfilandoli (sono inseriti a pressione)
  5. Svita tutte le viti indicate nella foto seguente (fai attenzione, sono molto piccole ed è facile perderle..)Syma X5SW - Range Mod (2-1)
  6. Capovolgi ora il drone e rimuovi le eliche togliendo le rispettive vitiSyma-X5SW-smontare elicheSyma X5SW - Range Mod (3)
  7. Separa delicatamente i due gusci del quadricottero.Syma X5SW - Range Mod (12)
  8. Ora non rimane che verificare se i cavi del motore guasto sono correttamente collegati alla scheda. Se non noti nessun guasto di tipo meccanico (filo dissaldato o rotto) puoi fare un’ulteriore prova per verificare se il motore ha effettivamente qualche problema.
  9. Collega la batteria al drone Syma X5SW, posizionalo su una superficie orizzontale ed accendilo.
  10. Accendi poi il radiocomando ed effettua il “pairing” come di consueto (alzando ed abbassando la leva di sinistra).
  11. Ora prova a dare un po’ di gas, come se dovessi decollare. I motori dovrebbero iniziare la loro rotazione tranne quello guasto. Prova con le dita a farlo ruotare mentre ti trovi in questa condizione. Se la rotazione avrà inizio avrai la certezza che il motore ha qualche problema di connessione tra le spazzole ed il rotore. Puoi procedere quindi alla sostituzione.
  12. Se comunque non dovessi notare una rotazione anche dopo tale forzatura, puoi sempre verificare con un tester impostato sulla misura di tensione continua (DC), se durante la rotazione degli altri motori misuri la stessa tensione anche sulle saldature dei cavi (presenti sulla scheda) del motore non funzionante. Se così fosse, anche in questo caso avrai la certezza di avere il motore guasto.

Sostituzione del motore

Dovrai naturalmente procurarti il motore nuovo, nel caso ne avessi più di uno, puoi acquistare anche il kit di 4 motori ad un prezzo decisamente conveniente. (Nel mio caso comunque li ho acquistati tutti e quattro per avere la scorta).

Puoi acquistare i motori su eBay, su amazon, o in un negozio di modellismo.

ATTENZIONE: Prima di procedere all’acquisto del motore devi verificare di che tipo è il motore guasto. Ne esistono infatti di due tipi: 

  1. Con rotazione in senso orario
  2. Con rotazione in senso antiorario

Per non sbagliare è sufficiente verificare il colore dei cavi applicati al motore:

Bianco e Nero oppure Rosso e Blu.

Infatti, anche in base al colore dei cavi è possibile identificare il tipo di motore.

Inoltre non fidarti di venditori che spacciano i motori per “COMPATIBILI”, perchè potresti incappare in qualche errato acquisto. Può succedere infatti che alcuni commercianti spaccino i motori del Syma X5C come compatibili son Syma X5SW. Niente di più falso! E’ vero che possono essere adattati in qualche modo.. ma il lavoro non è comunque giustificato considerando la differenza di prezzo.

Di seguito allego un paio di foto nella quale noterai la differenza dei due motori:Syma X5SW - differenza motore X5C Syma X5SW - differenza motore X5C 2

I motori del Syma X5C che hanno un diametro di 7 millimetri per una lunghezza di 20 mm, mentre quelli per il Syma X5SW hanno un diametro di 8 mm per una lunghezza di 15,1 mm.

Puoi acquistare il kit di motori corretti anche da questo link:
Hometalks ® Kit motori 4pcs Syma X5sw X5sc in senso orario e antiorario

Oppure un kit di soli due motori (uno per tipo) da questo link:
Hometalks ® Kit motori 2pcs Syma X5sw X5sc in senso orario e antiorario

In alternativa puoi optare per un kit ricambi completo:
BIANCO: Hometalks® Syma X5sw X5sc quadcopters complete set with Substitutions * 4 engines/propellers/Landing Skid/Protections/gearmotor

NERO: Hometalks® Syma X5sw X5sc quadcopter set completo Replacements 4 * Motori Eliche pattino di atterraggio protezione del telaio e 2pcs 3.7v 600mAh Batterie nero

O dare un’occhiata su Banggood a questo link: (i tempi di consegna sono più lunghi, ma i prezzi molto più vantaggiosi…): Ricambi Syma X5SW su Banggood

Dopo aver acquistato il motore corretto (o il kit di motori) puoi procedere alla sostituzione. Naturalmente se dovessi avere più motori guasti, puoi sostituirli allo stesso modo…

  1. Dopo aver aperto il drone come indicato precedentemente, sfila il motore dalla parte posteriore (quella dove ci sono attaccati i cavi elettrici), è inserito solamente a pressione.Syma X5SW - Range Mod (8)Syma X5SW - Range Mod (9)
  2. Aiutandoti con un buon saldatore per elettronica dissalda i cavi dalla scheda nei punti indicati in foto, facendo molta attenzione al colore del cavo ed alla sua posizione. Nel mio caso avevo un motore con cavi nero/bianco. Dovrai infatti risaldare i cavi del motore nuovo nello stesso punto e nello stesso ordine del precedente. Se dovessi invertire il collegamento, il motore girerebbe al contrario! La cosa più facile ed immediata da fare per prendere nota dell’orientamento è senz’altro scattare una foto della situazione iniziale, prima di iniziare la riparazione. Syma X5SW - Range Mod (7)
  3. Dopo aver dissaldato i cavi elettrici dalla scheda potrai inserire il nuovo motore, facendo passare i cavi nello stesso punto e risaldandoli sulla scheda mantenendo l’orientamento corretto.
  4. Richiudi il drone seguendo tutti i passi a ritroso e testane il funzionamento!
  5. Fai attenzione al posizionamento delle eliche: Ogni elica va inserita in una determinata posizione, non sono tutte uguali! Per identificarle è presente sotto ad ognuna un piccolo codice.
  6. Posiziona le eliche aiutandoti con le indicazioni riportate nella foto seguente:Syma-X5SW-Eliche corrette
  7. Se il drone non vola correttamente, non è stabile, o non si alza in volo, prova a verificare il coretto posizionamento delle eliche!
  8. Se hai seguito attentamente tutti i passi avrai il tuo Syma X5SW pronto per nuove avventure!

Buon divertimento!


Se sei interessato all’acquisto di un drone Syma X5SW FPV, puoi trovare delle ottime offerte anche su amazon:

Dubbi e curiosità sulle modifiche dedicate al tuo drone? Vuoi condividere la tua esperienza o chiarire alcuni aspetti? Parlane su facebook: Droni – Hack & Mods

SP-Favicon-FEED

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli pubblicati in questo sito?
Iscriviti al feed RSS da questo link: http://feeds.feedburner.com/SimonePanziera
o visita la mia pagina Facebook e clicca su "Mi piace": https://www.facebook.com/simonepanziera.it/
Condividi questo articolo:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

18 Commenti su "Drone Syma X5SW – Sostituzione Motore Guasto"

Notificami via mail
avatar
Ordina per:   Nuovi | Vecchi | Più votati
gianmarco
Guest

io non esco a trovare il programma per la telecamera wifi

lorenzo
Guest

ciao, un consiglio su come cambiare gli ingranaggi sul syma x5sw. Non sono riuscito a smontarli e non trovo i ricambi..
Li vorrei sostituire in quanto mentre facevo manutenzione mi sono accorto che sono usurati ue fanno un brutto rumore.

Laura
Guest

Anch’io ho il tuo stesso problema si è usurato l’ingranaggio del motorino e il drone si alza da un lato! Come potrei fare per cambiare solo l’ingranaggio

nikybaku8
Guest

Salve, ho un drone syma x5sw-1 bianco. Ho cambiato da poco un motore, e ora tutte le eliche girano ma il drone non si alza in volo. Ho pensato fossero le eliche posizionate nel punto sbagliato e allora, capovolto il mio drone, ho guardato il codice sotto esse, ma non e uguale a quello nella foto. Sotto le mie eliche ci sono i codici E1,E4,E6 e E7, dove le posiziono? grazie in anticipo

bianco vincenzo
Guest

Salve, sono un possessore di un syma x5sw, un motore non funziona piu’, ho aspettato ordinandoli 4 motori ma nel montarli mi sono accorto che le misure non corrispondevano, sicuramente sono i motori del x5c , domando posso adattarli al mio drone, se si in che modo mi consigli di farlo. aspetto ringraziando anticipatamente una risposta . saluti

Max
Member
Salve, volevo condividere questa mia esperienza magari a qualcuno può esser utile. A seguito di un impatto “laterale” col suolo una elica ha urtato l’asfalto (non avevo il para eliche montato) mentre girava a tutta velocità. Recuperato il drone ho provato a farlo ripartire ma mi son reso conto che la suddetta elica “girava a vuoto” nel senso che il motorino sembrava girare non portandosi l’elica dietro. Pensando fosse il motore comincio a smontare il drone per estrarre il pezzo e sostituirlo, ma togliendo l’elica ho visto che l’ingranaggio bianco se ne era leggermente salito quindi senza troppa speranza l’ho rimesso a posto facendo contemporaneamente pressione e ruotandolo. Beh la cosa ha funzionato, il motore è tornato efficiente. Mi è capitato lo stesso oggi, l’elica non girava proprio; ho rieseguito la manovra e sembra funzionare. Quindi prima di sostituire il motore assicuratevi che sia effettivamente quello il problema, potrebbe essere… Read more »
wpDiscuz