Tecnologia, fai da te, tutorial, elettronica, computer, software, elettrodomestici, smartphone e molto altro
Tecnologia, fai da te, tutorial, elettronica, computer, software, elettrodomestici, smartphone e molto altro

Come Riparare Nintendo (NES) 8 bit

 

NES-Console-Set

Sei un appassionato di videogames “vintage”, o semplicemente hai in casa un vecchio Nintendo NES 8 bit non funzionante?

Stavi pensando di buttarlo?
Aspetta! Non farlo! Lo potresti riparare per renderlo ancora operativo come se l’avessi appena acquistato!

Oggi vediamo infatti come riparare un vecchio Nintendo 8 bit (NES), rimasto in soffitta per circa 15 anni.

Dopo aver inserito correttamente la “cartuccia” del gioco, collegato la consolle alla tv ed accesa, mi accorgo che sul televisore appare lo schermo grigio, a volte lampeggiante

Prima di iniziare con la descrizione delle operazioni da effettuare vi ricordo che qualsiasi operazione di tipo elettrico, manomissione di un dispositivo, o semplice pulizia, devono essere fatte con il dispositivo spento e soprattutto NON COLLEGATO alla rete elettrica! In poche parole.. staccate sempre la spina! E magari attendete una decina di minuti dopo averlo fatto, prima di iniziare con le operazioni. All’interno, infatti, la maggior parte dei dispositivi elettronici dispongono di condensatori elettrolitici che non sempre si scaricano subito dopo aver tolto l’alimentazione ma possono impiegare diverso tempo per farlo.
Buona norma è anche utilizzare un bracciale antistatico per non rischiare di danneggiare i dispositivi con le cariche elettrostatiche comunemente presenti nel nostro corpo (dovute anche allo sfregamento della pelle con vestiti sintetici).
Non mi assumo alcuna responsabilità per eventuali danni a cose o persone. Questo articolo è pubblicato a puro scopo informativo.

Dopo questa doverosa premessa vediamo in dettaglio quale potrebbe essere la causa principale del malfunzionamento della vostra consolle nel caso presentasse il “classico” problema della schermata grigia (come nel mio caso).

Il più delle volte questo inconveniente è dovuto al cattivo contatto tra il pettine della consolle, con la scheda del gioco.

Mettiamoci all’opera!

Note sulla manipolazione di schede elettroniche

Quando si manipolano schede elettroniche è fondamentale tenerle lontane da cariche elettrostatiche. Il nostro stesso corpo può essere una fonte di elettroni. Si veda ad esempio quando si indossano indumenti sintetici e si scende da un’autovettura. E’ quindi molto importante essere “scarichi”. Per questo esistono appositi bracciali da indossare durante la manipolazione di schede elettroniche, acquistabili anche su amazon: InLine 55553 antistatic wrist strap


Capovolgendo la consolle, posso notare che sono presenti dei fori, nei quali sono inserite delle viti di fissaggio.

Riparare nintendo NES

Le svito tutte e.. voilà.. i coperchi sono liberi!

Con un po’ di attenzione apro delicatamente il coperchio superiore.

Riparare nintendo NES Riparare nintendo NES

Ora devo togliere la slitta della cartuccia, e per farlo, è sufficiente svitare tutte le viti relative.

Riparare nintendo NES

Anche la scheda madre va tolta, ed anche qui è sufficiente togliere tutte le viti di fissaggio.
Consiglio di mantenere separate le viti tra di loro, in modo da poterle identificare quando dovremo rimontare il tutto.
Quando finalmente ho la scheda libera, posso notare che il pettine (fissato con altre die viti), può essere sfilato dalla
scheda. Lo tolgo con molta attenzione e posso procedere finalmente alla pulizia di tutti i contatti.

Riparare nintendo NES

Aiutandomi con un cacciavite ho sfilato pulito con dello spray per componenti elettronici ogni dente.
Per una maggior sicurezza ho ripiegato (di poco) ogni contatto.
Questa operazione viene spiegata meglio da questa foto, dove a sinistra si nota il dente appena estratto, e a destra
invece, quello ripiegato.

Riparare nintendo NES

 

Non esagerate con la piegatura, altrimenti renderete molto difficoltoso l’iserimento della cartuccia.

Naturalmente i denti vanno inseriti nuovamente nella loro sede.
Una volta completata l’operazione, posso rimontare tutto eseguendo le operazioni a ritroso.
Anche i contatti della scheda sulla cartuccia li ho ripassati con dello spray per contatti elettrici ed un piccolo
batuffolo di cotone.

Ora siamo pronti per la verifica finale..

Riparare nintendo NES

E… voilà!
Funziona!
Problema risolto!

SP-Favicon-FEED

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli pubblicati in questo sito?
Iscriviti al feed RSS da questo link: http://feeds.feedburner.com/SimonePanziera
o visita la mia pagina Facebook e clicca su "Mi piace": https://www.facebook.com/simonepanziera.it/
Condividi questo articolo:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami via mail