Drone Syma X5SW – Camera Focus Mod 9


Come migliorare la qualità della fotocamera integrata – Drone Syma X5SW

Drone Syma X5C 003Il drone (o quadricottero) Syma X5SW è un piccolo velivolo radiocomandato con fotocamera da 0,3 megapixel integrata. Molto economico, si colloca nella “fascia bassa” dei droni FPV radiocomandati, ma è molto utile per chi si sta avvicinando a questo mondo. Permette infatti di fare pratica con i comandi senza troppe preoccupazioni di distruggerlo.. infatti, anche dopo cadute abbastanza violente, il drone dimostra una grande resistenza meccanica.

La fotocamera integrata del drone Syma X5SW, come detto in precedenza, ha una risoluzione pari a 0,3 milioni di pixel, ovvero 0,3 megapixel.

ATTENZIONE: questo articolo è stato redatto a scopo informativo. Non mi assumo alcuna responsabilità per danni a cose o persone. Qualsiasi operazione di tipo elettrico dev’essere effettuata da personale esperto. Ricordo inoltre che qualunque manomissione o modifica effettuata sui prodotti, invalida la garanzia prevista dai termini di legge.

Se durante le riprese video hai notato che le immagini non sono nitide, potresti avere un biettivo con messa a fuoco non ottimale.. Con i dovuti accorgimenti, è possibile ottimizzare la qualità delle riprese di questo piccolo drone made in china.

Il sensore è molto simile a quelli presenti negli smartphone, e monta un piccolo obiettivo avvitato direttamente davanti al sensore.

E’ possibile ruotare l’obiettivo (avvitandolo o svitandolo) per migliorare la messa a fuoco dell’immagine.

Vediamo come eseguire questa delicata operazione:

Materiale occorrente:

  • Cacciavite a croce molto piccolo
  • Cacciavite piatto piccolo
  • Stuzzicadenti
  • Colla vinilica
  • Bastoncino cotonato
  • Alcool isopropilico o solvente per colla

Note sulla manipolazione di schede elettroniche

Quando si manipolano schede elettroniche è fondamentale tenerle lontane da cariche elettrostatiche. Il nostro stesso corpo può essere una fonte di elettroni. Si veda ad esempio quando si indossano indumenti sintetici e si scende da un’autovettura. E’ quindi molto importante essere “scarichi”. Per questo esistono appositi bracciali da indossare durante la manipolazione di schede elettroniche, acquistabili anche su amazon: InLine 55553 antistatic wrist strap

Procedura:

  1. Smonta la fotocamera sganciandola dalla sua sede. IMG_0098
  2. Togli le tre viti che fissano la copertura esterna della fotocamera aiutandoti con un piccolo cacciavite a croce.
  3. Rimuovi l’anello plastico posto nella parte posteriore (sull’antenna), semplicemente sfilandolo.IMG_0099
  4. Apri delicatamente la fotocameraIMG_0100
  5. Estrai ora la scheda facendo attenzione a non forzarne i cablaggi (sono molto delicati)IMG_0101
  6. Rimuovi la copertura del sensore aiutandoti con un piccolo cacciavite, è solo ad incastro, quindi è un’operazione piuttosto semplice. Fai attenzione alla piccola scanalatura presente nella parte inferiore del coperchio, dovrà essere rimessa nella medesima posizione a modifica ultimata!IMG_0102IMG_0104
  7. Noterai che la lente del sensore è montata su una piccola ghiera plastica, purtroppo quest’ultima è fissata con un goccio di colla, e dovrai rimuoverla con attenzione, aiutandoti con alcool isopropilico, o un solvente per colla non aggressivo per la plastica. Io ho utilizzato un piccolo bastoncino cotonato imbevuto di soluzione, e dopo ripetuti passaggi sono riuscito ad ammorbidire la colla quanto basta per poter ruotare liberamente la ghiera plastica.IMG_0105
  8. A questo punto traccia due piccoli punti adiacenti con un pennarello indelebile, uno sulla ghiera ed uno sul supporto, per ottenere un riferimento di partenza.
  9. Per la messa a fuoco dell’obiettivo ho utilizzato una piccola pinza di precisioneSyma X5C - Focus Fotocamera 005
  10. Per ottenere un risultato ottimale consiglio di fissare l’obiettivo in modo che venga inquadrato un soggetto a distanza, ad esempio un tetto. Possibilmente effettua questa operazione durante una giornata soleggiata, in modo da ottenere il massimo contrasto (questa piccola fotocamera necessita di molta luce per restituire delle immagini nitide).
  11. Collega la scheda della fotocamera al drone, accendilo ed inizializza il telecomando.
  12. Avvia l’applicazione sullo smartphone e collegati alla fotocamera in modo da visualizzare in tempo reale quello che sta riprendendo.
  13. Ora sei pronto per effettuare la messa a fuoco: ruota di qualche grado in senso antiorario l’obiettivo,  ritorna in posizione centrale, e successivamente ruota in senso orario di qualche grado.
  14. Dopo qualche tentativo troverai il punto di perfetta messa a fuoco.
  15. Chiaramente non dovrai effettuare questa operazione inquadrando un oggetto molto vicino, altrimenti le immagini lontane risulteranno sfocate.
  16. Quando avrai determinato il punto perfetto per la messa a fuoco puoi rimettere un goccio di colla vinilica, aiutandoti con uno stuzzicadenti, per mantenere in posizione l’obiettivo.

 

Di seguito il video di prova che ho fatto durante la modifica della fotocamera del Syma X5C (con lo stesso metodo).. La qualità è compressa per non appesantirne il caricamento, ma si può comunque notare la variazione di messa a fuoco nonostante l’instabilità dell’immagine (dovuta alla manipolazione dell’obiettivo).

 

Dubbi e curiosità sulle modifiche dedicate al tuo drone? Vuoi condividere la tua esperienza o chiarire alcuni aspetti? Parlane su facebook: Droni – Hack & Mods

SP-Favicon-FEED

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli pubblicati in questo sito?
Iscriviti al feed RSS da questo link: http://feeds.feedburner.com/SimonePanziera
o visita la mia pagina Facebook e clicca su "Mi piace": https://www.facebook.com/simonepanziera.it/
Condividi questo articolo:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

9 Commenti su "Drone Syma X5SW – Camera Focus Mod"

Notificami via mail
avatar
Ordina per:   Nuovi | Vecchi | Più votati
Stefano
Member

secondo voi è possibile togliere quella fotocamera (modulo) e sostituirla con una migliore?

Max
Member

Ciao, io ho provato a fare un video in volo e la qualità mi sembra molto bassa. Mi confermi se necessita della correzione della messa a fuoco?

ecco il video: https://www.youtube.com/watch?v=rIhZObOoNG8

p.s: è normale che non si senta l’audio?

Max
Member

p.s.: la ghiera per regolare la messa a fuoco può essere mossa anche senza sciogliere la colla, almeno io sono riuscito a muoverla direttamente con la pinza.

wpDiscuz